Come funziona

Con MavianMax ci si connette ad Internet a larga banda dalla propria azienda o abitazione senza utilizzare i cavi tradizionali telefonici sfruttando la tecnologia radio a microonde. La rete di MavianMax è composta da diversi ripetitori radio (BTS) che diffondono il segnale sul territorio e può essere utilizzata per fornire connettività Internet a case, uffici, edifici pubblici e per applicazioni di videosorveglianza.

Il servizio funziona tramite una antenna esterna, fornita al cliente in comodato d'uso gratuito.

mavian-privati-struttura.png

Lo schema di impianto è molto semplice. Presso la sede del cliente viene installata, da un tecnico certificato MavianMax, un'unità ODU da esterno (antenna), di dimensioni 20x20cm, progettata per operare in condizioni ambientali difficili.
L'unità interna del cliente viene collegata tramite un singolo cavo ethernet all'antenna. Quest'ultima viene alimentata con tecnologia POE (Power Over Ethernet). Dalla periferica viene prelevato il segnale radio che permetterà di utilizzare, o direttamenta collegata al PC, o tramite un Access Point Wifi, la banda larga di MavianMax.